Roccascalegna, il castello tra cielo e terra

Il castello si trova su uno sperone di roccia che domina il borgo medioevale di Roccascalegna.

Roccascalegna è un piccolo centro di 1400 abitanti e si trova sulle colline che circondano il fiume Sangro in provincia di Chieti.

La legenda più famosa del castello di Roccascalegna ha come protagonista il Barone, soprannominato "Corvo" De Corvis perché obbligava i suoi sudditi a venerare un corvo, eletto a simbolo del casato. Secondo la legenda chi si opponeva a questa o altre imposizioni, veniva gettato in un pozzo ricoperto da lame affilate, trovando un'orribile morte.

L'introduzione della "Jus Primae Noctis" costò cara al Barone De Corvis. Questa brutale legge dava diritto al Barone di passare la prima notte di nozze con qualunque ragazza che si sposasse nel suo regno.

Non si sa bene se una sposa novella, o se il marito geloso travestito a sua volta da sposa, abbia accoltellato il Barone nel talamo nunziale, mettendo fine a questa prepotente pratica.


29 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

©2020 di Viaggia Con Wallace